Depurazioni

La Cura Idropinica

DISINTOSSICARSI CON L'ACQUA


Scegliere e Bere la giusta acqua termale aiuta il nostro corpo a correggere problemi a carico delle vie urinarie, dell'apparato gastroenterico e del fegato.

  • Per l'apparato gastroenterico epatobiliare

Dispepsia di origine gastroenterica e biliare, Sindrome dell'intestino irritabile nella varietà con stipsi, Discinesie delle vie biliari con dispepsia, Colecistite cr. alitiasica con dispepsia, Gastrite atrofica con dispepsia, Gastroduodenite cr.con dispepsia.

 

  • Per l'apparato urinario e la calcolosi renale

Calcolosi delle vie urinarie e sue recidive

(tratto da DM.15.12.94 e successive Circolari 4/98 e 19/99 Ass.to Sanità Regione Emilia Romagna)

 

Irrigazioni Vaginali

LA CURA

I principi attivi delle acque termali si rivelano utili alleati della salute e del benessere della donna.

Le Irrigazioni vaginali sono indicate, abbinate anche ai bagni in vasca, per contrastare infiammazioni e sterilità, favorendo anche il ripristino di PH e flora batterica normali, nel modo più naturale: attraverso i benefici delle acque termali.

 

IN CONVENZIONE (12 irrigazioni vaginali e 12 Bagni)

A
Annessite, Aborto abituale
E
Esiti di interventi chirurgici dell'apparato genitale (vaginali o addominali), Endometriti
F
Fibromiomatosi uterine
I
Infiammazioni pelviche, Isterectomia
M
Metriti
O
Ovariti
P
Postumi di intervento chirurgico vaginale
S
Sclerosi dolorosa del connettivo pelvico di natura cicatriziale e involutiva, Salpingite, Sterilità secondaria a seguito di malattie inf. pelviche, Sterilità secondaria a seguito di interventi chirurgici

IN CONVENZIONE (12 irrigazioni vaginali e 12 Bagni)

C
Cervicovaginite distrofica, Cervicovaginite aspecifica
L
Leucorrea persistente da vaginiti cr. aspecifiche e distrofiche
V
Vaginite

(tratto da DM.15.12.94 e successive Circolari 4/98 e 19/99 Ass.to Sanità Regione Emilia Romagna)

Docce Intestinali

LA CURA

L'acqua termale portata a contatto con le mucose, favorisce il ristabilirsi delle condizioni per una corretta mobilità e funzionalità dell'intestino.

 

LA CONVENZIONE


C
Colite spastica, Colon irritabile
D
Dispepsia di origine gastroenterica e biliare
S
Sindrome dell'intestino irritabile nella varietà con stipsi, Stipsi

(tratto da DM.15.12.94 e successive Circolari 4/98 e 19/99 Ass.to Sanità Regione Emilia Romagna)

 

 

Emilia Romagna Network APT Servizi Emilia Romagna Turismo Motor Valley Emilia Romagna Welcome